Notizie
anna

Festa di Sant'Anna 2014

Le Sante Messe alle ore 8.00 - 9.00 - 11.30 - 20.00
Durante la Messa delle ore 20.00: Benedizione delle partorienti e delle mamme e i loro bambini nati nel corso dell'anno.

Per il programma, vedi: LOC_Santanna_20141.pdf


Descrizone dell'icona: L’icona è una riproduzione di un’antica icona di stile Bizantino. Essa è ispirata all’affresco che si trova nel monastero greco-ortodosso di san Giorgio nel deserto di Giuda. Essa rappresenta Anna e Gioachino, genitori della beata Vergine Maria. È il protovangelo di Giacomo (II sec.), a darne questi nomi. Il culto di sant 'Anna esisteva in Oriente già nel secolo VI e si diffuse in occidente nel secolo X. Più recente è il culto di san Gioacchino. Questa è “l’icona della Fiducia”, poiché rappresenta una famiglia che sa affidare la propria vita nelle mani di Dio. I colori caldi dei loro vestiti manifestano l’intensità della relazione con Dio. Stanno sulla montagna che è il luogo dove Dio si rivela, poggiano sulla roccia salda che nell'iconografia simboleggia la fiducia, l'incrollabilità della fede. San Gioacchino è imponente, immobile, rappresenta la stabilità del discepolo. Accompagna Maria: la sua mano posta sulla spalla è sostegno, protezione, presenza discreta. Sant'Anna indossa un vestito verde simbolo della fertilità che porta vita, novità; il mantello (maphòrion) rosso scuro, simbolo dell’umanità, le ricopre la testa e le spalle, è la donna che compie il lavoro nascosto, prezioso di ogni madre. Sant’Anna porge la mano a Maria, è la mano tesa di ogni mamma verso il figlio in qualsiasi momento della vita. Maria li precede: è la Madre di Dio. Sul manto porta tre stelle segno antico di verginità. Il mantello blu e bianco che la ricopre è il segno della santità, della pienezza di grazia, della nuova creatura plasmata dallo Spirito Santo. Il vestito rosa rappresenta l'eterno, il suo grembo accoglierà il Signore del Mondo e della Storia. Il capo leggermente inclinato dice il suo consenso: l'affidamento di Maria all'iniziativa di Dio. Gli occhi guardano dentro al mistero, ma guardano anche noi. Sant'Anna, San Gioacchino e Maria con la mano destra indicano una stessa direzione. È l'invito a orientare la nostra vita quotidiana verso Dio.

News Diocesane

Feed non trovato

Calendario Liturgico

tutti i santi

Calendario Diocesano

Calendario 800x512 800x512

Abbiamo 167 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
201292