Home
La “coincidenza” dell’apertura alle celebrazioni delle messe e il centenario della nascita di Karol Wojtyła, oggi San Giovanni Paolo II, non può che lasciarci pieni stupore e di gioia. Abbiamo pensato di pregare e ringraziare chiedendo ancora la sua protezione per questa nuova fase della nostra vita sociale. La chiesa sarà pronta per questo momento e per chi non potrà esserci, si può unire alla preghiera dalla propria casa. Un caro saluto


Messa_SGPII.jpg