Home

Il 1 marzo 2017, dopo aver consultato il Consiglio Pastorale Interparrocchiale e il Sindaco di Patrica, ho chiesto al nostro Vescovo, S.E. mons. Ambrogio Spreafico, visto che il culto e la pietà verso san Cataldo, finora patrono di Patrica, si sono estinti col passare degli anni, di approvare “san Rocco come l’unico patrono della città di Patrica”, ciò che egli fece il 20 maggio scorso emanando il decreto con cui approvava “che san Rocco fosse venerato quale Patrono della città di Patrica e che la sua memoria liturgica (16 agosto) fosse celebrata in grado di solennità”.Successivamente, il Vescovo ha chiesto alla C
ongregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, la conferma con decreto della sua approvazione. Tale decreto arrivò il 7 giugno 2017 (Prot. 289/17). Le coppie dei suddetti decreti saranno esposti sulle bacheche delle chiese e una sarà consegnata al Sindaco. 
IMG 1504  IMG 1501


Testo del Decreto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti

Prot. N. 289/17


Il clero e i fedeli della città di Patrica, da sempre circondano di particolare venerazione san Rocco, che ha raggiunto la gloria della santità facendosi piamente pellegrino e curando i malati di peste.
Per questa ragione, Sua Eccellenza Reverendissima, Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone – Veroli – Ferentino, accogliendo il comune desiderio, ha formalmente approvato la decisione di scegliere san Rocco quale celeste patrono della città di Patrica.
Lo stesso vescovo, con lettera del 20 maggio 2017, ha chiesto insistentemente che tale scelta ed approvazione, fossero ratificate a norma delle disposizioni relative alla designazione dei santi patroni.
Pertanto la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, in virtù delle facoltà ad essa conferite dal Sommo Pontefice Francesco, esaminata con attenzione l’istanza, e avendo verificato la conformità a quanto prescritto dal diritto sia della scelta fatta dal popolo che della approvazione del vescovo, accoglie le richieste e, da ora in poi, dichiara

san Rocco unico patrono presso Dio della città di Patrica

con tutti i diritti e i privilegi liturgici previsti dalle rubriche.

Nonostante qualunque cosa in contrario.

Dalla sede della Congregazione, il 07 giugno 2017

Roberto card Sarah, Prefetto      Arturo Roche, Arcivescovo segretario